Magajnova pot. Ovvero il sentiero delle magagne.

Voilà la traduzion della descrizion del misterioso sentier! Il personaggio illustrà non xè un orco che magna i bambini però, pecà!

 

“In Slovenia ci sono moli sentieri in ricordo, tra i quali a letterari, con i quali ci ricordiamo di famosi poeti e scrittori. Così è nata l’idea di segnare in memoria dello scrittore e psichiatra Bogomir Magajna di Gornje Vreme uno di questi sentieri anche nella valle della Vremska. L’idea del progetto è stata creata nell’ambito del centro sportivo Ruj Divača da Mirjam Frankovič Franetič. Qualche sussidio finanziario, che inizialmente era sufficiente per segnare il sentiero, e il materiale promozionale, sono stati ottenuti dal bilancio del comune per la salvaguardia del patrimonio naturale e culturale. La scritta sulla tabella “Magajonova pot”, (sentiero di Magajna,ndr) con l’immagine di Brkonje, disegnata e stilizzata da Nina Vojvoda è stata presa dalle favole di Magajna “Brkonja čeljustnik” (brk= baffo, čeljust= mascella, mascella baffuta….??, ndr)

 

Il sentiero si percorre circolarmente e dura buone 4 ore. Inizia presso il centro sportivo di Vreme a Famlje e prosegue attraverso Vremski Britof, a Gornje Vreme passa davanti la casa natale di Magajna, tramite la strada larga nel bosco prosegue sopra Gornje Vreme fino alla strada che sotto la Vremsčica conduce a Neverke e Pivko. Si attraversa la strada e nuovamente si prosegue con il cammino tramite il largo sentiero nel bosco verso la cima della Vremsčica. Sulla vetta il sentiero prosegue con i sentieri già segnati sulla cartina, dopo la cresta, davanti il vagone della LD Timav. Poi di nuovo attraversa la strada e si dirige verso giù con i sentieri nel bosco, dopo, invece, tramite la strada sopra il tunnel fino la valle di Vreme, davanti il simbolo del cagnolino (??? Ndr) avanti fino la fine, presso il centro sportivo di Vreme.”

 

Erika

 

Prova video n.2

Questa xè l’unica roba che gò rivà a far….con un chicca dello scorso anno, tra l’altro.

Enjoy!

Cavre perfoming \”La Mula de Parenzo\” versione 2010.

Ehm, prova video


Chube, guarda e impara, prossimo anno te devi esprimerte cussì… (ma sto mona ghe somiglia a Marco?)

P.S. Adesso Erika voio el video de la “mula de parenzo”!!!